Picnic alla Strada dei Formaggi in Trentino: Malga Civertaghe

Se si vuole scoprire il Trentino, non si può tralasciare la Strada dei Formaggi delle Dolomiti, lungo la Valle di Primiero. Essa segna un tracciato nel cuore del Trentino, attraverso luoghi meravigliosi incastonati nelle Dolomiti.

 

Ed è proprio qui che Silvia di Tippando Travel_Blogging_Lifestyle e la sua famiglia hanno scelto di vivere un’esperienza con Picnic Chic.

 

La destinazione del loro viaggio tra i sapori e i patrimoni naturali di questa regione italiana è stata la Malga Civertaghe, il primo e il più antico rifugio malga del Trentino nato come stalla e fienile nel 1905, tutt’oggi a conduzione famigliare.

 

” Cosa c’è di più rigenerante, dopo una passeggiata in montagna, di un bel picnic ad attenderti? Con Picnic Chic prenotare è facilissimo: scegli la tua destinazione, il luogo dove fare il picnic, cosa vuoi mangiare… e non ti resta che metterti in cammino. Il nostro verso la Malga Civertaghe, dove abbiamo deciso di fare il nostro picnic chic, ha attraversato prati, boschi e persino guadato un ruscello dal letto bianchissimo e dall’acqua trasparente. Con i bambini che si fermano ad osservare il sottobosco e a raccogliere i dolci frutti che produce, il cammino appare più lungo, il tempo si dilata e la fame inizia a farsi sentire.
Arrivi lì ed è subito effetto wow: da una parte le Pale di san Martino. Immense, maestose. Dall’altra la malga e le malghette. Perché la Malga Civertaghe, prima malga privata del Trentino Alto Adige, è in attesa di ristrutturazione, ma i proprietari hanno creato dei piccoli spazi dove viaggiatori, escursionisti e picnickers possono rifocillarsi in libertà, a prescindere dalla stagione. Piccole malghette a tema dove gustare il proprio picnic, composto da gustosi prodotti a chilometro zero e da un’accoglienza e una passione che solo chi ha scelto il proprio lavoro sa garantire. Si prende il proprio cestino, ci si va a mettere in un angolo di prato o di bosco, oppure si sceglie un tavolino all’aperto o una malghetta al coperto e ci si rifocilla gustando bontà, sapori veri di montagna, regalo per il cammino percorso”.
Non vi è venuta voglia di un delizioso Picnic qui??